Home / Tecnologia / Come accedere a Gamestorrent.com

Come accedere a Gamestorrent.com

/
65 Views
img

Gamestorrent è sicuramente uno dei siti più famosi per accedere ad un vasto catalogo di Torrent dei migliori giochi da masterizzare, su questo sito trovate tutti i giochi suddivisi per categoria, Pc, Ps4, Ps3, Wii e Xbox, da poco sono disponibili anche gli Apk per scaricare i giochi sul vostro smartphone Android. Attualmente come molti siti di streaming risulta bloccato nel suo accesso dall’Italia, quindi vediamo assieme tutti i passaggi da fare per poter accedere dall’Italia al sito gamestorrent.com.

Accedere a Gamestorrent.com, ecco i due metodi funzionanti

Esistono attualmente due metodi per accedere a gamestorrent.com (o altre estensioni) che possono aiutarci ad arrivare al nostro scopo.

(Prima di usare questi due metodi ti consiglio di installare un buon antivirus che possa proteggere il tuo computer nel momento del download e dell’accesso a siti del genere, se non sai quale antivirus scegliere ti consiglio questa guida sui migliori antivirus gratuiti.)

Cambiare i Dns per accedere a gamestorrent.com

Il primo metodo per accedere a gamestorrent.com è la sostituzione dei dns della nostra rete, infatti cambiando i dns possiamo camuffare il nostro risultato e aggirare velocemente il risultato della nostra ricerca, facendoci risultare non più nel paese bloccato dal nostro provider.

Per windows questa è la procedura per cambiare i dns:

  • Aprite Centro Connessioni di rete e condivisione;
  • Selezionate la vostra rete e andate nelle Proprietà;
  • Arrivate alla voce  Protocollo Internet versione 4(TCP/IPv4) e apritela;
  • Selezionare la voce Utilizza i seguenti indirizzi server DNS e inserire i DNS di Google: 8.8.8.8 8.8.4.4 in alternativa potete inserire i Dns di Cloudfare Server DNS preferito IPv4: 1.1.1.1 e Server DNS alternativo IPv4: 1.0.0.1.

Nell’immagine sotto potete vedere i passaggi da fare

Foto presa dal Web

Se avete un Mac invece i passaggi per cambiare i Dns per poter accedere a gamestorrent sono questi, la procedura risulta più semplice rispetto a quella da fare su Windows:

  • Andiamo in “Preferenze di Sistema” e poi selezioniamo “Rete”;
  • Selezionate nell’elenco a sinistra la modalità di connessione che utilizzate, una volta scelta la modalità di connessione cliccate su Avanzate.
  • ora clic su “DNS” e vedrai la schermata ” Server Dns ;
  • Nello spazio bianco, inserite i dns di Google o Cloudfare, oppure quelli che ritenete più adeguati alla vostra connessione. ( Copiate gli stessi Dns del passaggio sopra)
  • clic su “OK” per salvare le modifiche ed il gioco è fatto.

Modificando i Dns direttamente sul pc si fa sicuramente una operazione completa e che potrebbe aiutarvi in moltissimi utilizzi se siete sempre attaccati al computer, se avete però dei dubbi o avete paura nell’effettuare queste operazioni il mio consiglio è quello di usare direttamente il secondo metodo.

Utilizzare una Vpn per accedere a Gamestorrent.com

Il secondo metodo è forse quello più semplice e più veloce per l’accesso al sito bloccato, infatti con l’uso di una Vpn potremo risolvere i nostri problemi in poco tempo.

Le Vpn non è altro che na una rete privata virtuale che garantisce privacy, anonimato e sicurezza passando in un sistema privato appoggiandosi ad una rete pubblica.
Quindi un servizio (Ovviamente privato) che consente di criptare la nostra connessione e ci consente di sfuggire al controllo di chi vuole tracciare i nostri movimenti o impedirci di visualizzare alcune risorse.

Abbiamo già visto in questo articolo le migliori Vpn disponibili attualmente, nel nostro articolo abbiamo valutato diversi servizi, anche se per la nostra esperienza vi sconsigliamo vivamente di accedere a Vpn gratuite, grosso veicolo di virus e malintenzionati che vogliono entrare nel vostro pc.

Una volta acquistata una Vpn, potrete accedere a gamestorrent.com senza nessun problema, essendo questo dominio bloccato solo in Italia e pochi altri paesi. (Una Vpn ha un costo molto basso, molte volte si possono trovare con forti sconti e con piani di abbonamenti di diversi anni)

*Questo articolo si rivolge ad un pubblico curioso, l’articolo ha il solo scopo informativo di capire il funzionamento della rete e dei blocchi dei provider, l’utente solleva il portale da qualsiasi responsabilità legale e penale da un non corretto utilizzo delle informazioni in esso contenuto.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This div height required for enabling the sticky sidebar
Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :