Home / Smartphone / Trucchi per scrivere su Whatsapp con lettere colorate, grassetti, corsivo

Trucchi per scrivere su Whatsapp con lettere colorate, grassetti, corsivo

/
128 Views

Se sei curioso di scoprire quali sono i trucchi per scrivere su Whatsapp, allora sei arrivato nel posto giusto. L’applicazione di messaggistica infatti, ti consente di poter colorare, inserire grassetti, corsivo e ulteriori caratteri speciali. Ma a cosa potrebbero servirti nello specifico?

L’utilità in realtà è basata su diversi fronti: potrai divertirti a far notare ai tuoi amici le abilità di scrittura, ma soprattutto a mostrare loro quello che forse non sanno del programma più conosciuto al mondo. Un altro aspetto importante è l’organizzazione. Infatti ti servirà anche per scrivere in maniera più ordinata. Ma andiamo per gradi.

Caratteri alternativi su Whatsapp: come funzionano?

Se stai cercando un metodo alternativo e altri caratteri da utilizzare su Whatsapp, noi ti consigliamo di optare per queste alternative:

  • Corsivo: esattamente per come lo hai visto. Sapevi si potesse utilizzare sull’applicazione di messaggistica? Per farlo basterà scrivere “_così_”. Ebbene si, sarà sufficiente usare gli underscore.
  • Grassetto: per usufruire del colore neretto su Whatsapp, sulla tastiera dello smartphone non dovrai far altro che riportare gli asterischi.  Ovvero *così*.
  •  ̶B̶a̶r̶r̶a̶t̶o̶: forse non lo sapevi, ma tra i caratteri speciali c’è il trucco anche per scrivere barrato. Vuoi sapere come farlo? Anteponi questo simbolo ~, sia prima che dopo la parola. ~Così per esempio~.

Colora le chat della tua applicazione di messaggistica

Tra gli ulteriori trucchi per scrivere su Whatsapp, te ne presentiamo un altro differente dai precedenti, ovvero colorare l’applicazione di messaggistica. Blu? Rosso? Arancione? Qualsiasi font tu voglia sarà a tua disposizione.

Per dare un po’ di colore e variare dal classico “nero”, sulla tastiera direttamente da Whatsapp, ti basterà inserire la lettera o la parola a cui vuoi assegnare una determinata tonalità assieme o meglio dire accanto, alla bandiera.

Proprio così

Qualora quest’ultima prova l’avessi fatta sul una chat del programma in gestione di Mark Zuckerberg, la tua lettera / parola si sarebbe cosparsa di blu, arancione o rosso che sia. Presta bene attenzione a quello che stiamo per dirti.

Molti utenti hanno confermato la veridicità del trucco, ma qualcun’altro ha smentito quanto scritto. In realtà, dopo una serie di attente analisi, ci siamo resi conto che non tutti i modelli di smartphone riescono ad ottenere questo risultato. Come saperlo? Provandolo.

Facci sapere, con quale dispositivo (Android, iOS e versione) hai provato e soprattutto se rientri tra quei fortunati che si divertono a colorare le proprie parole semplicemente inserendo una bandiera sulla propria tastiera di Whatsapp.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Linkedin
  • Pinterest

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This div height required for enabling the sticky sidebar
Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :