Home / Parliamone / Nomadi digitali e la vita in viaggio

Nomadi digitali e la vita in viaggio

/
56 Views
img

Da qualche anno possiamo notare che il mito di lavorare viaggiando ha ripreso piede molto velocemente, il sogno di molti lavoratori nel campo digitale è sicuramente quello di poterlo fare a bordo di piscine lussuose o nelle spiagge bianche dei Caraibi.

Il nomadismo digitale afferra le sue radici nella possibilità di lavorare in qualunque parte del mondo e in qualsiasi situazione, da quelle belle a quello meno comode.

Montagna, mare, pianura non fà differenza, armato di computer e una buona connessione il nomade digitale riesce ad ambientarsi a qualunque situazione, in fede al suo amore per l’avventura e per la conoscenza di nuove persone.

Il Camper, un mezzo rivalutato dai nomadi digitali

L’emblema dei nomadi digitali è sicuramente la possibilità di viaggiare lavorando, questo grazie a internet è al lavoro in remoto è diventata sicuramente una possibilità alla portata di tutti i lavoratori o nella maggior parte dei casi.

Ma se prima le mete più ambite erano le Isole Canarie e la Thailandia ora nei sogni dei nomadi digitali ha preso piede la possibilità di viaggiare a bordo di un camper per riuscire a toccare il maggior numero di paesi e situazioni con una spesa contenuta.

Il Camper in sé ha sicuramente un costo molto alto se il nostro intento è quello di acquistarlo ma se vogliamo sperimentare questa vita senza lanciarci in grosse spese, possiamo valutare di affittarlo per un breve periodo di valutazione.

Esistono dei servizi online che ti consentono di trovare il mezzo ideale, anche a noleggio, cosi da non dover sborsare immediatamente il prezzo per acquistarlo, ma dandovi immediatamente la possibilità di godervi il bello e il brutto di lavorare su un mezzo a 4 ruote, che potrebbe a breve diventare la vostra casa.

Bisogna prima di intraprendere un lungo viaggio, testare la nostra resistenza alle problematiche comuni di chi vive in un camper quotidianamente.

Lo spazio ridotto, la possibilità di stoccare gli alimenti solo quando si trovano i supermercati e il bisogno intrinseco della corrente elettrica potrebbe mettere veramente a dura prova la tua mente e riuscire a bloccare il tuo lavoro davanti al computer.

La grossa comodità di viaggiare-lavorare con il camper è sicuramente la possibilità di contenere le spese rispetto ad un soggiorno in qualche hotel, potete comprare dei comodi macina caffè su Homelook per gustarvi un caffè appena macinato ogni mattina, andando cosi a risparmiare il famoso euro del caffè al bar.

Normalmente però sul camper dovrete attrezzarvi con alimenti con una data lunga di scadenza che potete conservare e stoccare nei vani del vostro mezzo. Potete comprare Nutella e Burro di arachidi da poter consumare nelle vostre colazioni da campioni.

Acquista su Amazon

Ultimo aggiornamento il 11 Novembre 2019 09:55

Ma volendo, non è solo una questione di soldi risparmiati, se comprare un macinino su Homelook.it lo fate anche per avere un prodotto di qualità e di freschezza unico nel suo genere, riuscendo a portare il made in Italy anche fuori dal confine della nostra stupenda nazione.

Se volete prova l’ebrezza del viaggio in camper ma senza svenarvi potete pensare di prendo a noleggio, il noleggio di un camper in questo caso fa sicuramente al caso di chi vuole per qualche tempo staccare e recarsi a lavorare in posti sperduti e isolati dal baccano della città che tra i ritmi serrati e le continue stimolazioni ci rende inermi alle sensazioni di affetto che riceviamo quotidianamente.

Vivere viaggiando è un lusso? Sicuramente ma non sempre

Facciamo una precisazione, non tutti i lavori ci consentono di svolgerli in completa autonomia da remoto, ma sicuramente molti dei nuovi lavori sono fatti e nati per essere svolti da casa o comunque non nel classico ufficio al quale siamo abituati.

Ovviamente vivere viaggiando non è tutto rose e fiori, molte volte bisogna adattarsi a situazioni che sono al limite della sopravvivenza, dove in alcune parti del mondo, sostare la notte in zone aperte non è sicuramente una scelta consigliata.

Un grosso problema è sicuramente quello della connessione rete, che in alcuni paesi è incostante e vi obbligherà ad acquistare una sim locale per sfruttare le promozioni che esistono in quella nazione. Dovrete comunque munirvi di un modem portatile per sfruttare la connessione delle sim che acquisterete.

L’ultimo consiglio è quello di informarvi prima di tutti i passi burocratici da fare ad ogni ingresso in un nuovo paese, eviterete dei grossissimi problemi legali e non con la polizia.

Ma la vita viaggiando non è solo caos e problemi, la possibilità di vivere in posti magnifici e unirsi a culture diverse dalla nostra, rende questa scelta molto agevolante, per chi lavora al computer.

Rimane quindi una bellissima esperienza da fare almeno una volta nella vita se il nostro lavoro ci permette di essere eseguito grazie ad un computer.

Acquista su Amazon

Ultimo aggiornamento il 11 Novembre 2019 09:55

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This div height required for enabling the sticky sidebar
Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :