Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :
img

Youtube stringe sui video considerati violenti o estremisti

/
883 Views

Youtube stringe sui video considerati violenti o estremisti

Ormai, dopo la proteste delle aziende che avevano visto la propria pubblicità sotto video non particolarmente ” Family Friendly ” Youtube si è messa al lavoro per evitare questi spiacevoli inconvenienti, limitando la monetizzazione ad Account con almeno 10.000 visitatori, e togliendo la monetizzazione a diversi canali considerati ” Non adatti a tutti “.

Ora giunge la notizia, che i video che non rispettano alcune caratteristiche e che possono essere considerati veicoli di ” messaggi di odio, violenza, controversi o offensivi. ” verranno de-potenziati automaticamente,
impedendone la visualizzazione nel trend ” Tendenze ” e in caso di condivisione del video su altri siti,
il codesto video risulti non visualizzabile. 

Un messaggio di avviso comparirà prima della messa in play del video.

 

Ma queste misure hanno senso?

Per chi sceglie di fare pubblicità online ( Forse non tutti ) non vedo un grosso problema comparire nel video di Youtube che parlano di fatti accaduti durante la settimana,
non c’è nessun incitamento all’odio nel parlare degli attentati di Parigi o di Londra,
ma solo un modo di raccontare una visione dei fatti diversa dalla classica interpretazione dei mass Media.

 

Soluzioni?

Quando una azienda sceglie di farsi pubblicità su Youtube, basta inserire 2 Scelte,
se si vuole far parte di questi video o se si vuole scegliere solo video stile Walt Disney,
andando a toccare solo una piccola fascia di visitatori Online.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Linkedin
  • Pinterest

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This div height required for enabling the sticky sidebar