Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :
img

Uber potrà continuare ad operare in Italia

/
834 Views

Uber potrà continuare ad operare in Italia

Accolto il reclamo della compagnia californiana. Revocata così l’ordinanza del 7 aprile con cui era stato disposto il blocco su tutto il territorio nazionale del servizio Uber Black.

Ecco il commento di Uber Italia:

«Siamo davvero felici di poter annunciare a tutte le persone e agli oltre mille autisti partner di Uber che potranno continuare ad utilizzare la nostra applicazione in Italia – commenta il responsabile della compagnia californiana -. Ora più che mai è forte l’esigenza di aggiornare la normativa datata ancora in vigore, così da consentire alle nuove tecnologie di migliorare la vita dei cittadini e la mobilità delle città».

A questo punto, tutti noi ci aspettiamo che questa situazione venga definitivamente normata, magari non combinando il solito pasticcio all’Italiana e difendendo i diritti di casta che ormai possono riferirsi solo a situazioni da 3 ° Mondo.
Molte trasmissioni si sono schierate dalla parte di Uber a partire dalle iene, che con più servizi hanno dimostrato che alcuni comportamenti dei tassisti, sicuramente nel 2017 cozzano con l’aere di rigidità fiscale alla quale stiamo assistendo su diverse categorie.

 

Nel primo servizio delle iene, possiamo vedere alcuni dei motivi per cui i tassisti non voglio che venga liberalizzato il loro mercato.

http://mdst.it/03v703160/

 

E in questo possiamo vedere, cosa realmente ci stiamo perdendo, non agevolando l’innovazione come in altri paesi.

 

http://mdst.it/03v722253/

 

Sicuramente la situazione rimane bollente e i tassisti non si fermeranno nelle loro proteste.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Linkedin
  • Pinterest

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *