Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :
img

Trovare una badante seria: Da dove cominciare?

/
822 Views

Se stai pensando di trovare una badante seria sui soliti siti di annunci, allora stai partendo con il piede sbagliato. Seppur vero che ci sono persone oneste e affidabili, dall’altro lato non troverai quasi sicuramente, dei professionisti del settore.

La badante è una figura professionale a tutti gli effetti, se cerchi qualcuno che si prenda cura del tuo parente, in modo serio e professionale, allora dovrai appurare e approfondire le tue ricerche.

Le mosse da NON fare se cerchi una brava badante

Un errore molto comune per chi cerca una badante, è quello di inserire annunci su piattaforme di lavoro, come la più conosciuta “Subito.it”. Introducendo un comunicato lavorativo come questo, dovrai tenerti pronto a ricevere chiamate, ogni minuto circa.

Tieni conto che stai per affidarti a un completo estraneo, quindi non sai né la sua reale provenienza, né come tratterà la persona a te cara e il più dei casi ti darà un nome fittizio, perché probabilmente non è nemmeno italiana.

Ma allora come devi trovare la persona adatta, che badi al tuo parente o amico in modo affettuoso e professionale? La soluzione migliore è affidarsi a piattaforme come badiamo.it

La professionalità sta sempre al primo posto

Risparmiare per poi recare danni alla salute di un tuo caro, non è eticamente bello. Ecco perché devi affidarti a un professionista del settore, con la consapevolezza di investire un po’ di soldi in più.

Ecco qualche domanda da poter fare, in fase di colloquio con un o una badante:

  • Da quanto tempo svolge questo lavoro? Referenze passate?
  • Chiedi la carta sanitaria e di identità e la cittadinanza italiana.
  • Cosa spinge la badante, a intraprendere questo lavoro? Qual è la sua mission?
  • Tariffario del suo compenso e cosa prevede tale costo
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Linkedin
  • Pinterest

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This div height required for enabling the sticky sidebar