Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :
img

Arriva Sky Q, dimentichiamoci il decoder, ora un mini-computer

/
1016 Views

Arriva Sky Q, l’evoluzione del classico decoder che ha passato indenne epoche ed operatori, ora si rivoluziona per poter rimanere al passo con i tempi.

“Dimenticatevi la parola decoder, da oggi nasce un nuovo modo di guardare la televisione, un modo che tiene conto delle diverse esigenze, del tempo libero che uno ha a disposizione e che è uno dei nostri beni più prezioso”. Lo ha detto Andrea Zappia, ad di Sky Italia, presentando Sky Q, la piattaforma tecnologica che consente di guardare i programmi, lineari, on demand e registrati, su tv e device e senza cavi.

“Un set box – ha precisato l’ad – che in realtà è un piccolo computer”. Sky Q sarà prenotabile dal 23 novembre e la commercializzazione comincerà il 29 novembre. Si potranno collegare in casa fino a 5 televisori attraverso degli Sky Q mini collegati tra loro senza cavi e attraverso l’applicazione Sky Go Q con tablet e smartphone.

Un passo d’obbligo per fronteggiare la comparsa dei box per sintonizzarsi su qualsiasi televisione, che con sistema operativo Android consentono di visualizzare diverse risorse sul proprio televisore di casa, trasformandolo in una smart tv.

Fonte: Ansa.it

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Linkedin
  • Pinterest

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *