Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :
img

Le sfere d’acqua commestibili Ooho, che sostituiranno le bottigliette di plastica

/
1098 Views

Un team di ricerca con laboratorio a Londra ha messo appunto queste sfere dal nome Ooho.

L’aspetto è quello di un piccolo palloncino trasparente, Una sorta di bolla di sapone un pò troppo spessa,
La misteriosa sfera che va sotto il nome di Ooho! è in realtà un’aspirante sostituta delle più comuni bottigliette d’acqua.
Messa a punto dallo Skipping Rocks Lab, un team internazionale di ricercatori con base a Londra,
è un concentrato di acqua avvolto in una membrana di alghe commestibili,
pensato per ridurre al minimo l’inquinamento e gli sprechi dovuti agli imballaggi.

ooho

Proprio ispirandosi alla composizione dei tuorli d’uovo,
che presentano una membrana sottile per mantenere il contenuto liquido fermo,
Ooho presenta un doppio strato.
In pratica l’acqua è contenuta in modo sicuro all’interno di un ulteriore strato gelatinoso.

Ooho! è un packaging sostenibile in alternativa alla plastica” si legge sul pagina di crowdfunding dell’azienda,
che in questi tre anni di progetto ha già ottenuto donazioni per 800 mila sterline,
oltre 940 mila euro.
Le sfere in questione contengono al loro interno 250 ml di acqua e hanno un costo di produzione di pochi centesimi per ogni esemplare.
Sono realizzate con una doppia membrana di alga di mare, incolore e dal gusto praticamente impercettibile.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Linkedin
  • Pinterest

1 Comments

    Leave a Comment

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *