Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :
img

Arriva la Potato Plastic; La plastica fatta con le patate biodegradabile

/
93 Views

Uno studente di Göteborg in Svezia ha trovato la soluzione alle posate di plastica monouso, la ” Potato Plastic ” potrebbe essere la salvezza per il nostro ambienti e una rivalutazione dell’economia dei produttori di patate di tutto il mondo.

 Pontus Törnqvist 24 anni, vincitore dei James Dyson Awards, Il James Dyson Award è un concorso internazionale di design che celebra, incoraggia e ispira le prossime generazioni di ingegneri, ovviamente si, James Dyson è l’inventore dei famosi aspira polveri che ora vanno molto di moda ” Dyson “, lo studente ha ricevuto 22 mila dollari per poter sviluppare il suo progetto appieno, e la possibilità di partecipare alla finale internazionale che si svolgerà nei prossimi mesi.

La Plastic Potate potrebbe essere l’alternativa alla plastica monouso

Una miscela di fecola di patate e acqua consente di creare una sorta di plastica che viene riscaldata fino a quando si addensa negli appositi stampi, una volta raffreddata mantiene la forma e abbiamo quindi le nostre borsette e posate in ” Plastic Potato “, una volta utilizzato abbiamo fino a due mesi per la sua decomposizione naturale.

Dopo l’uscita delle borsette di plastica anche le plastiche monouso sono in via di eliminazione dagli scaffali dei supermercati, uno dei primi discount a mettere una linea al suo utilizzo e vendita è stata proprio Lidl che qualche mese fa ha annunciato che entro fine 2019 non si troveranno più prodotti composti da plastica monouso sui propri scaffali.

Vedremo una corsa all’aumento del prezzo delle patate?

Come successo con il mais con l’introduzione delle borsette biodegradabili ( Gran parte fatte da Mais ) la paura che ora corre nei consumatori è sicuramente quella di vedere un aumento generale del prezzo delle patate visto la possibile richiesta in aumento una volta che il progetto potrebbe svilupparsi. Feste e sagre paesane potrebbero però vedersi risolto uno dei più grandi problemi, quello della spazzatura, una raccolta organica delle stoviglie realizzate in ” Plastic Potate ” potrebbe essere una salvezza sia economica sia sociale per molti volontari e organizzatori di eventi che molte volte vengono tartassati da assurde richieste sia economiche che organizzative dalle varie amministrazioni comunali.

 

 

 

 

 

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Linkedin
  • Pinterest

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This div height required for enabling the sticky sidebar