Home / Business / Inserire pubblicità su video Facebook

Inserire pubblicità su video Facebook

/
95 Views
img

Non sai come inserire pubblicità su video Facebook? Da un po’ di tempo il colosso di Menlo Park ha inserito la possibilità di poter aggiungere inserzioni pubblicitarie all’interno dei propri contenuti sulle pagine aziendali. Come funziona con esattezza?

La pubblicità sui video Facebook dura pochi secondi e non può essere rimossa o in alcun modo, saltata. Ovviamente non stiamo parlando di un metodo di guadagno come pubblicare video su youtube, però anche con i video su facebook si possono avere dei buon guadagni se creiamo video virali.

Anche se create video su facebook non tutti però, hanno la possibilità di poter inserire queste inserzioni e quindi, poter guadagnare. Quali sono i requisiti per inserire queste mini-ads?

Come funziona la pubblicità sui video Facebook

Il funzionamento per un creators la cui finalità è quella di inserire pubblicità su video Facebook è estremamente semplice. Prima di tutto, la pagina dovrà essere idonea e possedere determinati requisiti, quali:

  • Inserzioni instream;
  • Minimo di follower 10.000;
  • Contenuti che sappiano coinvolgere: ovvero almeno 30.000 visualizzazioni (su un minuto) di un video complessivo di 3 minuti;
  • Buona interazione: negli ultimi 60 giorni, la pagina dovrà aver avuto almeno 15 000 interazioni con i tuoi post;
  • Visualizzazione: negli ultimi 60 giorni, la tua pagina dovrà registrare 180 000 minuti di visualizzazione tra tutti i tuoi video.

Sicuramente la tua pagina dovrà essere associata ad un profilo reale, di conseguenza non creare account fake, Facebook è sempre più bravo a saperli riconoscere, è inutile creare una pagina o un profilo facebook con una email provvisoria.

Facebook studia il posizionamento delle ads In-Stream

I brevi clip pubblicitari che potrai integrare sui tuoi video della pagina Facebook vengono chiamati anche “ads In-Stream“. Proprio perché il sistema si basa sulla trasmissione streaming.

Il posizionamento di tali ads è essenzialmente automatico, anche se tu da gestore della pagina, potresti comunque sceglierne uno manuale. Noi ti suggeriamo di far fare all’algoritmo del social network di Menlo Park.

Le inserzioni che potrai inserire sono di due tipologie:

  1. Preroll: come si intuisce dal nome, vengono riprodotte prima che cominci il video.
  2. Midroll: vengono mostrate durante il video. La sua efficacia secondo Facebook, è maggiore perché significa che gli utenti la guarderanno maggiormente perché saranno attenti a non perdere il loro contenuto.

Quanto si guadagna con le pubblicità sui video Facebook

Prima di inserire pubblicità sui video Facebook, ti invitiamo conoscere il sistema di guadagno e monetizzazione che lo stesso colosso di Menlo Park ha presentato nel suo programma Creator Studio.

Una piattaforma dedicata ai creatori di contenuti, che raffigura una “linea guida” per cominciare a fare soldi con la propria pagina Facebook. Sempre in questo pannello potrai controllare le tue statistiche, nonché gli stessi guadagni generati.

I tuoi profitti deriveranno sia dalle visualizzazioni delle inserzioni pubblicitarie, sia dal CPM (costo per mille). La piattaforma di Mark Zuckerberg emetterà il pagamento ogni mese (circa il 18), ma prima dovrai aver maturato la cifra di 100€ per poter ricevere il pagamento, circa 30 euro in più del circuito che troverete su Youtube (AdSense).

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This div height required for enabling the sticky sidebar
Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :