Home / Tecnologia / Il microonde è dannoso per la salute?

Il microonde è dannoso per la salute?

/
59 Views
img

Oggi facciamo chiarezza sull’uso del microonde, e vediamo quali fake news e falsi miti circondano questo oggetto che è sicuramente presente nelle cucine di molti Italiani.

Microonde, ecco 15 falsi miti e realtà che circondano l’oggetto più amato dagli Italiani

Oggi, quasi ogni famiglia ha un forno a microonde nella loro cucina che svolge un ruolo vitale per cucinare e per preparare alcune preparazioni basilari. 

Funziona come un assistente di cucina, utilizzato per riscaldare nuovamente il cibo già cotto o scongelare qualcosa che dovete poi cucinare.
 Il forno a microonde utilizza radiazioni elettromagnetiche che cadono nello spettro del microonde per preparare il cibo in qualsiasi modo. 
Ha contribuito a risparmiare energia e tempo per molte persone che hanno davvero uno stile di vita impegnato ma anche a casalinghe che vogliono e devono per questioni di tempo accorciare i tempi nelle preparazioni.
 Cucinare piatti pronti, riscaldare gli avanzi e alcuni usi ancora più elaborati del forno a microonde è stato un vero risparmio di tempo per molti.

 Soprattutto, nei punti ristorativi commerciali ( Ikea per esempio), dove permette un servizio freddo che possa essere riscaldato direttamente dall’utente finale nel momento del consumo.

Non c’è molta differenza tra i microonde che potete comprare nei discount e quelli che si comprano normalmente nei negozi di elettronica, calcolate ovviamente che quelli che hanno un determinato prezzo, hanno anche molte funzioni in più rispetto a quelli base.

Ora però vogliamo insieme a voi analizzare i falsi miti che circondano l’uso del microonde, molte volte sono solo cattive convinzioni, mentre molte volte si tratta di notizie false che potete aver letto su qualche sito.

1. Il Microonde è stata una invenzione casuale

Il Microonde ha una data di nascita non troppo vecchia infatti nel 1940, durante la seconda guerra mondiale, Percy Spencer, un ingegnere autodidatta notò qualcosa che avrebbe cambiato le vite per sempre, mentre stava costruendo apparecchiature radar per Raytheon in un laboratorio. Stava costruendo magnetroni quando notò che una tavoletta di cioccolato che aveva in tasca aveva iniziato a sciogliersi. Fu allora che realizzò che il cibo può essere riscaldato rapidamente dirigendo le microonde verso di esso. Ha testato la sua idea su vari altri piccoli prodotti alimentari e alla fine ha inventato il dispositivo elettronico dal nome della sua origine, il forno a microonde. Ovviamente poi viene inscatolato per contenere le radiazioni e rendere più sicuro il suo utilizzo.

2. Fake news, la cottura a microonde può aumentare il rischio di cancro

Un forno a microonde funziona utilizzando la radiazione a radiofrequenza (RF), questo tipo di radiazioni resta comunque contenuto all’interno dell’unità e non pone alcun rischio per la salute umana.
 La quantità di radiazioni che fuoriescono da un forno a microonde per tutta la sua durata è piuttosto ridotta ed è molto al di sotto della quantità che può essere indicato come pericoloso. 

Il microonde non produce raggi X o raggi gamma che potrebbero rendere il tuo cibo radioattivo. Potresti decidere di stare lontano dal tuo forno a microonde mentre è in funzione, ma ciò non non cambierebbe nulla per la tua salute, possono esserci problemi se il tuo microonde ha dei punti di fuoriuscita dovuto a dei danni che ha subito nella sua integrità.

3. Il forno a microonde danneggia le proprietà nutrienti del cibo?

Un’altra delle grosse fake news che gira attorno al mondo dei microonde è quella che l’uso del microonde in cucina farebbe perdere i nutrienti nel momento che lo usiamo per scongelare o per cuocere. 
La realtà è che ogni volta che metti a contatto del cibo con una fonte di calore c’è una perdita di nutrienti, questo avviene anche se fate bollire un’alimento, ecco perché molti consigliano di consumare alcuni alimenti crudi. Ci sono alcuni cambiamenti chimici che vengono apportati in questa fase. Anche in acqua, alcuni dei nutrienti preziosi vengono persi.
 Poiché un forno a microonde è veloce e utilizza meno acqua, è un’opzione migliore di altri se vogliamo mantenere i nutrienti degli alimenti che utilizziamo.

4. L’olio non può essere riscaldato nel microonde?

Una delle notizie che è sicuramente più particolare è quella che non è possibile riscaldare olii, come l’olio d’oliva, in un forno a microonde poiché le loro molecole non hanno la polarità che si trova nell’acqua che è essenziale per il riscaldamento. 

5. Falso mito, il cibo viene riscaldato dall’interno all’esterno

Il funzionamento del forno a microonde è molto semplice, infatti il riscaldamento e la cottura partono a riscaldare gli strati esterni del cibo, e quindi il calore viene trasferito alle parti interne. Ha la possibilità di penetrare il cibo per circa 3 centimetri, dopo il quale non può andare oltre. Il cibo più spesso di questa misura andrebbe evitato e comunque inserito magari già scongelato.

6. I forni a microonde sono efficienti dal punto di vista energetico

Un forno a microonde consuma meno energia di un forno tradizionale o di un piano di cottura classico. Sono abbastanza efficienti dal punto di vista energetico se usati correttamente. Sono veloci nel riscaldamento e incanalano tutta la loro energia sul cibo piuttosto che sui contenitori o nelle pareti.

7. Il riscaldamento delle materie plastiche in un forno a microonde è pericoloso

Cerca sempre di evitare di riscaldare la plastica nel forno a microonde poiché alcune plastiche diventano tossiche se riscaldati. 
I contenitori sono inclini ad abbattere e a consentire l’ingresso di sostanze chimiche nel cibo sopratutto se parliamo di contenitori di plastica di dubbia provenienza.

8. Cucinare in un microonde potrebbe lasciarti deluso, sia per i tempi che per il risultato

L’uso comune per un forno a microonde è il riscaldamento del cibo. Quando provi a cucinare, potresti rimanere con risultati molto insoddisfacenti, specialmente se vogliamo cuocere direttamente la carne. Il suo spessore gioca un ruolo enorme in esso. Se non cucinati correttamente, i batteri dannosi possono essere lasciati e causare intossicazione alimentare, cerca quindi di fare solo piatti a lunga cottura che hanno salse a base di acqua, l’acqua una volta riscaldata ti aiuta a far cuocere la tua carne.

9. Riscaldare la pasta la rende più salutare? No

Un esperimento fatto dalla BBC ha chiesto quali sono i benefici per la salute della pasta riscaldata in microonde. Alcuni avrebbero addirittura affermato di ridurre l’aumento di glucosio dopo un pasto del 50% grazie al riscaldamento in microonde. 
In verità l’unico modo di mangiare pasta ed abbattere il glucosio è usare pasta integrale, che è molto più salutare della sorella raffinata, riscaldata o no.

10. I metalli si riscaldano a una temperatura pericolosamente alta nelle microonde

La proprietà dei metalli è che riflettono le microonde, il che significa che non si scaldano troppo nel forno a microonde. Anche se pezzi di metallo troppo sottili, possono fungere da antenne e le onde possono fuoriuscire da esse e creare scintille non così dannose, evita però sempre di mettere contenitori di ferro o alluminio nel tuo microonde, cosi da essere sicuri di non rompere il tuo microonde.

11. Tutti i piatti non metallici sono pericolosi nella cottura al microonde

Sebbene alcuni contenitori di plastica siano etichettati come “a prova di microonde”, c’è la possibilità che filtrino sostanze chimiche. Ciò potrebbe contribuire a problemi di salute.
 Quindi, qualsiasi tipo di contenitore che abbia la possibilità di avere della plastica dovrebbe essere completamente evitato.
Puoi usare la ceramica, l’importante che sia conforme alle norme di sicurezza e sull’uso delle pitture che vengono utilizzate nella loro costruzione.

12. Bollire una tazza d’acqua in un forno a microonde può causare l’esplosione

L’acqua surriscaldata in un forno a microonde è effettivamente molto pericolosa, anche se sembrerebbe il minore dei pericoli durante l’uso. Dopo essere stati riscaldati per troppo tempo, le bolle che si raffreddano nell’acqua, vengono prevenute. Quindi, quando viene disturbato, l’acqua bollente erompe violentemente fuori dal contenitore. Ecco perché, fai attenzione al tempo che usi per far riscaldare l’acqua.

13. I Forni a microonde sono sicuri

Ci sono diversi miti che circondano l’uso del forno a microonde, ma la verità è che il dispositivo è sicuro come non mai, per cucinare è sicuramente molto più sicuro di altri dispositivi che possono ferirci alla mano o in altre parti del corpo.
Non ci sono radiazioni in eccesso, cosa che sbugiarda di molto le false notizie che circondano questo mondo. L’unico mondo per rendere non sicuro l’utilizzo del microonde è quello di fare delle azioni sbagliate nel suo utilizzo, come l’inserimento di apparecchi di alluminio o di oggetti non adatti.

Molti miti riguardo l’uso del microonde hanno iniziato a guadagnare popolarità subito dopo la sua invenzione, il che ha reso le persone esitanti a usarlo per le loro esigenze. 

Molti fraintendimenti sono stati ridimensionati con fatti imminenti e un uso corretto. Sicuramente, la riluttanza nella mente delle persone di usare un forno a microonde è solo una questione di tempo prima che realizzino la sua utilità nell’impiego quotidiano.

*Tutti i marchi citati sono di proprietà dei relativi proprietari.

Acquista su Amazon

79,00€
99,00
disponibile
11 nuovo da 79,00€
7 usato da 64,17€
Amazon.it
Spedizione gratuita
95,00€
159,00
disponibile
7 nuovo da 95,00€
7 usato da 71,25€
Amazon.it
Spedizione gratuita
87,99€
129,99
disponibile
16 nuovo da 85,49€
6 usato da 65,59€
Amazon.it
Spedizione gratuita
73,98€
disponibile
10 nuovo da 73,98€
2 usato da 58,43€
Amazon.it
Spedizione gratuita
99,99€
169,00
disponibile
19 nuovo da 99,99€
3 usato da 90,94€
Amazon.it
Spedizione gratuita
86,89€
109,99
disponibile
5 nuovo da 86,89€
Amazon.it
Spedizione gratuita
84,00€
disponibile
14 nuovo da 84,00€
7 usato da 60,56€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 9 Agosto 2019 09:57


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This div height required for enabling the sticky sidebar
Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :