Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
img

Facebook contro i video Clickbait

/
/
/
105 Views

Facebook contro i video clickbait

I post ingannevoli avranno una minore visibilità sul popolare social Network.

Facebook contro i video clickbait, cioè ai finti filmati acchiappa-click che ingannano gli utenti potrebbe essere il primo passo alla guerra allo spam presente sulle bacheche degli utenti.
La compagnia di Mark Zuckerberg ha annunciato che i post con questo tipo di contenuti saranno retrocessi all’interno del flusso di notizie, perdendo visibilità, probabilmente una sistemazione all’algoritmo principale dei feed delle notizie.
    Oggetto del giro di vite sono i post con finti pulsanti video che,
una volta cliccati dagli utenti, invece di mostrare un filmato all’interno di Facebook collegano a siti esterni “di bassa qualità”, usati in gran parte per portare popolarità a siti Internet qualitativamente scadenti.

Una grossa grana per chi lucra sui click ingannevoli,
come oggetto per acchiappare consensi sulla propria rete,
un grande passo dopo quello contro le fake news, che anche se con diversi problemi sembra aver preso lentamente piede negli Stati Uniti.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Linkedin
  • Pinterest

1 Comments

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *