Home / Food / Broccoli: perché sono un alimento sano

Broccoli: perché sono un alimento sano

/
188 Views
img

Uno degli alimenti meno considerati dalla cucina moderna è sicuramente il broccolo, uno degli alimenti più poveri ma con una duttilità pazzesca, l’utilizzo del broccolo è fantastico e si possono creare moltissimi piatti sostanziosi e nutrienti.

I broccoli sono un ottimo contorno di stagione, ricco di vitamine, antiossidanti e minerali indispensabili per il nostro organismo, si conservano molto bene in frigorifero se mantenuti asciutti, una volta cotti invece vanno consumati entro tre giorni, Scopriamo in come consumarli e quali sono i benefici che offrono per la nostra salute.

Cosa sono i Broccoli

Si, so benissimo che sapete cosa sono i broccoli, ma voglio vedere con voi la provenienza dei broccoli, come tutte le verdure, con la conoscenza della loro famiglia di origine, si possono studiare numerosi abbinamenti e conoscere informazioni che non sapevate. Tutti gli chef più famosi del mondo, prima di assemblare un piatto ne studiano con minuziosità le proprietà degli ingredienti in modo da trovare il massimo combinazioni per esaltare gusto e sapore delle pietanze preparate.

Conosciuto anche come cavolo broccolo, il broccolo è una varietà di Brassica oleracea e fa parte della famiglia delle crucifere o crocifere, la  stessa a cui appartengono cavoli e cavolfiori. La sua forma è molto caratteristica e anche simpatica poiché è assimilabile a un albero in miniatura.  (La rappresentazione classica nei cartoni animati è quella del broccolo al posto del classico alberello)

Del broccolo si mangiano le infiorescenze, possibilmente non troppo mature, che possono essere consumate sia cotte che crude. Considerando i vantaggi che offrono al nostro organismo non dovrebbero mai mancare all’interno di un’alimentazione sana ed equilibrata, con un consumo regolare di almeno 1 volta a settimana.

Acquista su Amazon

34,90€
39,99
disponibile
44 nuovo da 34,90€
6 usato da 23,30€
Amazon.it
Spedizione gratuita
85,99€
disponibile
19 nuovo da 85,99€
13 usato da 50,62€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 8 Settembre 2020 21:19

Quali sono le proprietà dei broccoli

Spesso i broccoli vengono sottovaluti o addirittura evitati per una semplice questione di gusto. Forse semplicemente non tutti sanno quanto questo ortaggio sia indispensabile per il nostro benessere e quanto possa diventare un vero alleato contro malanni anche gravi. Ecco un elenco di caratteristiche e proprietà benefiche che vi sorprenderà di sicuro. 

  • Proprietà antiossidanti: i broccoli contengono importanti antiossidanti difficilmente reperibili in altri alimenti. Si tratta di molecole capaci di bloccare i danni provocati dai radicali liberi. Questo significa maggior protezione per la salute e una cospicua riduzione dell’infiammazione.
  • Ricchezza di vitamine e sali minerali: oltre a essere una buona fonte di magnesio, selenio, calcio, potassio e di ferro, i broccoli contengono vitamine A, C, E e K. È presente in buona percentuale anche la vitamina B, oltre all’acido folico.
  • Contribuiscono alla salute del nostro cuore: i broccoli, soprattutto se consumati crudi o al vapore, riducono il colesterolo nel corpo e di conseguenza l’insorgere di malattie cardiovascolari.
  • Fanno bene alla vista: questo punto può risultarvi anomalo, perché l’ortaggio che viene spesso menzionato come amico della vista è la carota. Dato che non è falso, ma va detto che anche i broccoli non sono da meno. Al loro interno, infatti, troviamo alcuni carotenoidi chiamati luteina e zeaxantina, indispensabili per prevenire problemi di cataratta e disturbi della vista legati all’avanzare dell’età.
  • Aiutano a prevenire il cancro: è ormai noto quanto l’alimentazione e uno stile di vita sano riducano il rischio di cancro. In tal senso, i broccoli giocano un ruolo chiave grazie al sulforafano, un componente che migliora la disintossicazione dalle tossine presenti nell’urina.
  • Rinforzano le ossa: un vero combattente a difesa delle ossa è la vitamina K che riduce sensibilmente i tassi di frattura in tutte quelle persone che soffrono di osteoporosi. Oltretutto, la vitamina K è importante per la coagulazione del sangue.
  • I broccoli fanno bene alla mente: come tutte le verdure di colore verde scuro anche i broccoli possono rallentare il declino mentale e sostenere la funzione sana del cervello e dei sui tessuti nervosi, uniti a della sana attività motoria sono sicuramente un toccasana per la nostra dieta.
  • Regolarità intestinale: grazie alla cospicua quantità di fibre, i broccoli assicurano una regolare funzione dell’intestino e favoriscono il senso di sazietà.   

Come cucinare i broccoli (Senza Puzza)

Prima di affrontare apertamente come possiamo cucinare i broccoli voglio darvi un consiglio prima che vi accingete ad acquistare i broccoli dal vostro ortofrutta o al bando del supermercato, il mio consiglio è ovviamente è di consumare solo broccoli freschi e di stagione, evitiamo di consumare prodotti che arrivano dal culo del mondo per due semplici motivi, il primo economico, i broccoli di stagione, li trovate a prezzi irrisori, hanno un sapore molto più concentrato e hanno un gusto unico. Il secondo motivo è quello della salute, i prodotti di stagione hanno una maggiore quantità di proprietà benefiche.

Prima di far cuocere i broccoli, vi consigliamo per evitare la puzza tipica di questo ortaggio di mettere nell’acqua della vaporiera alcune foglie di alloro per compensare l’odore insistente che tendono a lasciare nella vostra cucina. Se proprio avete paura che l’alloro possa cambiare sapore ai vostri broccoli, potete lasciare un mezzo bicchiere con dell’aceto di vino in modo che possa coprire gli odori nella cucina e dare un senso di sterile, quel senso di igienizzato che nell’aria piace sicuramente più dell’odore di broccoli cotti.

Riguardo alla cottura dei broccoli, è bene scegliere una cottura al vapore in modo da non disperdere le vitamine e gli antiossidanti, magari con l’aggiunto di olio EVO. Tuttavia, al di là della modalità di cottura appena consigliata, per preservare intatte vitamine e proprietà, sarebbe meglio mangiare i broccoli totalmente crudi.  (Col broccolo crudo si possono fare numerose insalate, abbinato al grano saraceno può diventare un’ottimo riempi pancia da alternare alla dieta quotidiana o quando non vogliamo appesantire il nostro corpo)

Se avete dei bambini, potete avvicinarli al consumo di broccoli facendoglieli provare gratinati al forno, dove il gusto del formaggio e della besciamella può aiutare a stemperare il sapore amaro che fa scappare il palato dalla loro degustazione. In alternativa, se avete ospiti, il piatto tradizionale Italiano è sicuramente la pasta con i broccoli, ricetta molto in voga nelle cucine del sud Italia.

Acquista su Amazon

34,90€
39,99
disponibile
44 nuovo da 34,90€
6 usato da 23,30€
Amazon.it
Spedizione gratuita
85,99€
disponibile
19 nuovo da 85,99€
13 usato da 50,62€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 8 Settembre 2020 21:19

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This div height required for enabling the sticky sidebar
Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :