Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :
img

Amazon su Carrefour, dopo Whole foods pronta l’acquisizione del colosso Francese?

/
/
/
128 Views

La borsa di Parigi scoppia di gioia per le voci di una acquisizione di Carrefour da parte di Amazon, una acquisizione che dopo quella di Whole Foods ( Colosso del Food in America ) punta a rafforzare la presenza del colosso e-commerce nel settore Food.

Una acquisizione che non poterebbe nemmeno tanta spese al colosso d Seattle,
infatti il valore di Carrefour si attesta verso i 13 miliardi di euro nemmeno un 3% rispetto ai 394 miliardi di Amazon.
Il gruppo Francese ha a disposizione una fitte rete di supermercati di piccola-media metratura,
un affare appetibile per il Amazon,
che sa che ancora il 95% delle merci alimentari viene acquistato in strutture apposite. 

Carrefour e il calo di guadagni.

Dopo i continui cali di ricavi, e i numerosi esuberi apportati dal gruppo ai dipendenti in Italia, l’acquisizione potrebbe essere un boccone ghiotto per salvare il salvabile.
Un nome forte nel settore Alimentare, appoggiato dalla più grande rete di distribuzione e consegna mondiale, presente praticamente in quasi tutti i settori, e prossimi allo sbarco in altri di importanza giornaliera, quali farmaci e vino.

( Fonte: Il Sole 24 ore )

Tutta via queste rimangono solo voci di mercato, che come tutti gli anni si aggirano nei pressi di aziende che vanno mediamente-male, si vocifera anche di una collaborazione di Carrefour con Google, per lo sviluppo di nuovi sistemi di acquisto.

Specializzarsi nella qualità

Che soluzione rimane ai piccoli concorrenti di questi enormi colossi? Bisogna specializzarsi nella qualità, unica arma per combattere il forte proliferare di questi servizi, che molte volte hanno un buon servizio di logistica, ma almeno nel settore alimentare ancora un saldo negativo per il rapporto qualità-prezzo.
Il salvataggio sarà sicuramente possibile passando attraverso un aumento di servizio alla clientela, e di qualità dei prodotti elevando la caratura delle vendite.

Share
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Linkedin
  • Pinterest

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *