cipolle-ogm

Dopo la Mela Ogm arriva la Cipolla che non fa Piangere

Prodotta e brevettata dalla Bayer Crop Science in 30 anni di ricerca, farà presto il suo debutto sul mercato americano la cipolla che non fa piangere.

Dopo la Mela Ogm negli Stati Uniti sta per sbarcare la Cipolla che non fa piangere, la premessa è semplicissima: niente più lacrime per chi dovrà preparare un piatto con un ingrediente terribile come la cipolla.
Con un nome molto caratteristico, infatti le Sunions, una nuova varietà di cipolla che quando viene tagliata non vi lascia gli occhi gonfi e pronti ad un pianto a dirotto.
Questa innovativa cipolla arriva dai laboratori della Bayer Crop Science che ha specificato che la ricerca del prodotto e durata in 30 anni.
Come specifica l’azienda, questo innovativo prodotto perderebbe buona parte della propria caratteristica difficolta nel taglio, grazie alla stagionatura del prodotto, che renderebbe il prodotto più dolce e meno ricco di quel liquido che al taglio fa lacrimare i nostri occhi.

Non è sicuramente una novità nel mercato delle cipolle, già nel 2013 e nel 2015 prima in Nuova Zelanda e poi in Giappone hanno tentato di produrre questa tipologia di cipolle,  con la convinzione che il mercato sia alla ricerca di un prodotto simile.

Speriamo che in Italia, patria di cibi molto apprezzati in tutto il mondo queste cipolle non arrivino mai, sicuramente ne vedremo delle belle, sperando nelle barricate da parte della associazioni di settore come la Coldiretti.

 

Share

Autore dell'articolo: festamaurizio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *